IL PROGETTO PER REALIZZARE
FABLAB NELLE SCUOLE DEL
NORD-EST

Partecipa a Fablab a scuola

ottobre 2014 | Nord Est | fablab | makers | imprese | collaborazione | genitori | educatori |

Realizzare una rete di fablab che coinvolga numerose scuole significa non solo investire nel futuro dei rispettivi studenti, ma anche generare ricadute positive per tutta la comunità del nord-est. E proprio del sostegno dei protagonisti di tale comunità ha bisogno Fablab a scuola.

Come potete vedere, nella parte bassa di ciascuna pagina del portale di Fablab a scuola si trova una sezione dedicata a chi voglia collaborare al progetto. Dopo che avrete inserito i vostri dati, vi contatteremo per definire in che modo possiate sostenere l’iniziativa. Diversi sono i contributi di cui ha bisogno Fablab a scuola.

Siamo alla ricerca di imprenditori, consapevoli delle potenzialità di un fablab, pronti a diventare partner del progetto. Ma Fablab a scuola ha anche bisogno del sostegno di tutti i protagonisti del mondo della scuola, ovvero degli educatori, degli studenti e anche dei loro genitori. Avranno l’opportunità di diventare ambasciatori dell’iniziativa, promuovendone la diffusione. Ogni fablab ha però bisogno anche di una community di makers che sia capace di sfruttarne a pieno le potenzialità. Pertanto, saranno ovviamente benvenuti anche tutti i makers disponibili a offrire il proprio contributo.

A breve sarà inoltre attivata la possibilità di finanziare la realizzazione dei fablab tramite il crowdfunding. Saranno gli studenti a pubblicare la propria campagna di crowdfunding, indicando le risorse necessarie a completare il proprio progetto. Chiunque potrà poi contribuire alla realizzazione di uno o più in fablab, attraverso una semplice donazione, che potrà essere eseguita direttamente dal sito di Fablab a scuola.

Che siate imprenditori, makers, educatori, studenti o loro genitori, fatevi avanti, Fablab a scuola ha bisogno di voi.


CONDIVIDI

FORSE PUÒ INTERESSARTI ANCHE

AIUTACI
A COSTRUIRE I FABLAB

SOSTIENI LE SCUOLE!