IL PROGETTO PER REALIZZARE
FABLAB NELLE SCUOLE DEL
NORD-EST

Ecco GREENLAB: riciclo e innovazione a braccetto!

7 Giugno 2016 | Nord Est | fablab | condivisione | makers | imprese | collaborazione | genitori | educatori | stampa 3D | manifattura | digital manufacturing | terza rivoluzione industriale | innovazione | Fondazione Nord Est | crowdfunding | Unicredit | unindustria | KENNEDY | riciclo | Friuli Venezia Giulia |

“La spazzatura è una grande risorsa nel posto sbagliato a cui manca l’immaginazione di qualcuno perché venga riciclata a beneficio di tutti”

Mark Victor Hansen

E’ da questa citazione che prende il via “GREENLAB”, il terzo FABLAB che ha come cuore pulsante i ragazzi dell’ ITST Kennedy di Pordenone. 

Nella tarda mattinata di Martedì 7 Giugno si è tenuta la conferenza stampa ufficiale di presentazione del progetto, che punta a creare nella ex casa del custode, un’officina, un laboratorio, una palestra di sperimentazione per gli studenti e per il territorio, con tecnologie di ultima generazione (stampante 3d, macchina al taglio laser, fresa a controllo numerico) e con un forte propensione al green. Tutti gli oggetti realizzati infatti sono creati sfruttando materiali di riciclo.

2b7b3aaf-6c5f-4

Dopo l’ottima presentazione dei ragazzi, davanti ad un folto pubblico sono intervenuti diversi ospiti.

Cristiana Basso, vice segretario generale della Camera di Commercio di Pordenone, si è complimentata con la scuola e con i ragazzi per la passione mostrata, invitandoli a presentarsi in una delle riunioni ufficiali della Camera.

Silvia Oliva, segretario alla Ricerca presso la Fondazione Nordest e moderatore della conferenza ha dato a parola poi a Paolo Candotti, Direttore Unindustria Pordenone che ha sottolineato come nel territorio si stiano promuovendo diverse attività per avvicinare i giovani al mondo del lavoro e in particolare a questa rivoluzione del digitale e del manifatturiero che sempre di più sta cambiando le carte in gioco. 

Anche Lia Correzzola, presidente dei Giovani Imprenditori di Pordenone,  ha dato la sua più che gradita disponibilità ad organizzare un incontro per raccontare il progetto.

In rappresentanza di uno dei partner del progetto FABLAB a scuola, ovvero UNICREDIT, è intervenuto Gherardo Pra Mio, Direttore del distretto di Pordenone, rinnovando la proficua collaborazione  e facendo i compimenti ai ragazzi per l’ottima esposizione.

Ricco di colpi di scena è stato lo speech di Franco Scolari, direttore del Polo Tecnologico di Pordenone, che ha spronato i ragazzi a cavalcare prontamente l’era dell’abbondanza tecnologica, per stare a passo con i tempi e non lasciarsi sfuggire l’occasione di lasciare il segno.

d6de5986-0a58-4

Antonio Screti, docente responsabile del laboratorio, ha spiegato poi il lavoro effettuato negli ultimi anni, l’attenzione al tema dell’alternanza scuola-lavoro e la forte propensione al riciclo, mostrando ad esempio come da dei vecchi banchi di scuola possa nascere un Kart.

Ha concluso poi i lavori la direttrice dell’istituto Antonietta Zancan, ringraziando per la partecipazione tutti gli ospiti, illustrando quanto la scuola si stia impegnando per fornire sempre maggiori strumenti ai ragazzi per una didattica innovativa attenta alle nuove tendenze del mondo del lavoro.

Segui tutte le novità nei social e aiutaci a passare parola per far conoscere a più gente possibile GREENLAB.



CONDIVIDI

FORSE PUÒ INTERESSARTI ANCHE

AIUTACI
A COSTRUIRE I FABLAB

SOSTIENI LE SCUOLE!